Home > Tinture

Salute e sostenibilità

Dettagli

Il finissaggio è particolarmente curato e non prevede molecole di dubbia innocuità. Le nanotecnologie sono "chiacchierate": se preferisci, le evitiamo.
Esaminiamo insieme la tua cartella colori, i tuoi tessuti, le rifinizioni che desideri: valutiamo insieme quali proposte possano rientrare nell'ambito della sostenibilità vera, della sicurezza e del rispetto dell’ambiente e del consumatore.
Le tinture a basso impatto rispettano gli standard di molti Paesi e, se lo desideri, possiamo rispettare ogni altro parametro ecotossicologico per quanto restrittivo.
Alcuni nostri prodotti sono certificati Tessile e Salute (operante con il supporto del Ministero della Salute) e rispettano le Linee Guida di Sustainable Fashion della Camera della Moda (2016).

 

 

 

Qualche considerazione...

Il problema della sostenibilità non si risolve con il rifiuto della chimica, ma mantenendola entro limiti precisi inoffensivi.
Impiegando sui tessuti sostanze controllate, di provenienza certa, che abbiano subìto tutti i necessari test e – importante – utilizzando queste sostanze in modo appropriato e nelle concentrazioni limite previste, si possono realizzare tessuti sostenibili, certificati, accolti in tutti i Paesi del mondo.

 

 

Non rifiutiamo la chimica: usiamola bene!
Si può fare. In modo trasparente verso di voi e verso chi vuole controlli.
E' quanto facciamo quando ci chiedete un finissaggio green, una tintura sostenibile o il rispetto delle Linee Guida di Camera della Moda: tessuti ecotossicologicamente controllati lavorati con un basso impatto ambientale.

 

 

(agg. lug. 2016)